Carnigen 123 gr

other products Evogen

Available in stock

Integratore ottimo per dimagrire, Carnigen contiene quattro tipi di carnitina, per massimizzare lo smaltimento e l'ossidazione degli acidi grassi

45,45 €

29,55 €

Carnigen è un prodotto a base di carnitina studiato per favorire il metabolismo degli acidi grassi e la loro veicolazione nel mitocondrio, a determinare un più veloce dimagrimento; questo integratore della Evogen, è formulato con quattro diverse fonti di carnitina per massimizzare l'effetto di smaltimento del grasso, e fornire elevatissime quantità di energia per ossidazione lipidica, infatti senza questo aminoacido gli acidi grassi non riuscirebbero a penetrare la citomembrana dei mitocondri e dunque non sarebbe possibile smaltirli, con negativi effetti sulla lipolisi.

Un supplemento come questo va sempre utilizzato, per ottenere il massimo del potenziale dimagrante, nell'ambito di una dieta ipocalorica e ipoglucidica, in modo tale da facilitare il raggiungimento del bilancio calorico negativo, che è il requisito essenziale affinché i trigliceridi stoccati nel tessuto adiposo inizino ad essere degradati ad acidi grassi e glicerolo; la carnitina interviene solo dopo per trasportarli e farli ossidare nelle centrali termiche delle cellule.

Carnigen Evogen: massimo assorbimento e velocità d'azione

La particolare formulazione di questo integratore è deputata a migliorarne la velocità di utilizzo e dunque l'efficacia, in modo da non permettere che gli acidi grassi si accumulino in eccessive quantità nel sangue, inibendo così la lipolisi; a questo scopo vi sono i seguenti elementi nel blend da 1000mg:

  • carnitina tartrato;
  • carnitina fumarato;
  • acetyl carnitina;
  • carnitina orotato.


Per migliorare ancor di più l'uso metabolico dei composti di cui sopra, è presente anche la bioperina, un elemento estratto dal pepe nero che è utilizzato negli integratori proprio per facilitarne l'assorbimento.
Riguardo agli effetti di questi nutrienti, dobbiamo ricordare che non si tratta solo dell'azione "lipolitica", ma, sopratutto nell'ambito di diete a scarso contenuto glucidico, la carnitina sostiene la produzione di energia e inibisce anche la proteolisi; infatti grazie alla produzione di glucosio derivante dall'ossidazione del grasso, si avranno sempre adeguati livelli di substrati energetici, impedendo altresì che il metabolismo vada a scomporre i tessuti muscolari per ottenere amminoacidi da utilizzare nella via glucogenetica.

Sinergie per migliorare l'effetto di Carnigen, e altri effetti auspicabili

Spesso gli integratori possono aiutarsi l'un l'altro al fine di favorire migliori risultati, che siano di dimagrimento, mantenimento o aumento della massa magra, ed anche in questo caso non si fanno eccezioni; sono principalmente due le sinergie che vanno segnalate in questo caso, la prima con aminoacidi Bcaa, e la seconda con un prodotto per aumentare il metabolismo, vediamole nel dettaglio:

  • i ramificati serviranno a sostenere parte dell'alternativa produzione di energia che avviene nel fegato tramite gluconeogenesi, quando i carboidrati sono carenti, questa azione si ripercuote in modo positivo sulla possibilità che i muscoli vengano attaccati e ridotti in dimensione;
  • lo stimolante del metabolismo, come per esempio la caffeina o i guggulsteroni, saranno molto utili per amplificare l'effetto lipolitico e promuovere il rilascio degli acidi grassi, substrati lipidici senza dei quali la carnitina non potrebbe svolgere i suoi ruoli metabolici.

 

Infine segnaliamo ulteriori proprietà di Carnigen, la carnitina è infatti capace, secondo quanto riportano recenti studi universitari, di aumentare i livelli di LH, ormone luteinizzante, con conseguente incrementata produzione di testosterone, altro ormone che in condizioni di restrizioni energetiche sviluppa una potente azione lipolitica, mentre nell'ambito di diete ipercaloriche, aumenterà la capacità delle cellule di captare gli amminoacidi.

Write a review

Related Items